MADEbyMI: quinto giorno

The end. Con oggi si è conclusa la prima edizione di Made by MI. È come tutte le cose belle e interessanti possiamo certo dire di avere chiuso col botto! Tanti creativi veramente interessanti e un gran numero di ospiti hanno reso questo sabato natalizio molto speciale. 

A proposito di creativi, ha conquistato il cuore di tutti il brand di vestiti molto up-to-date di Peluc Clothing che se in futuro svilupperà ancora meglio la sua collezione potrà certo partecipare ad eventi più del settore della moda. Sempre in ambito abbigliamento il brand Lola Flamingo ha mostrato al pubblico i suoi capi unici sia per i tessuti utilizzati che per le forme. 

Non sono mancati i marchi che hanno presentato le loro creazioni di bijoux rigorosamente tutti fatti a mano. I materiali spaziano dalla gomma recuperata dai camion e dalle biciclette di Lunifatto, al vetro di Murano di Emula, dalle pietre dure e fili di seta e argento dell'appassionata Marisa Becca alla carta tagliata e lavorata a mano di Abel. Senza dimenticare i preziosissimi orecchini di DarqDesign e i bellissimi bracciali realizzati con passamaneria vintage di Bijotti&Ciciotti.

A Made by MI ospitiamo la creatività in tutte le sue forme e interpretazioni. Le illustrazioni fanno parte di questo fantastico mondo. Libri Finti Clandestini realizza con carta riciclata libri dal sapore vintage con copertine dove protagoniste sono varie illustrazioni. La Douceur du Miel realizza illustrazioni " per bambini e per gli adulti non cresciuti". L'oggetto must? Il calendario 2015. Romantica e senza tempo Enrica Trevisan Illustrazioni che oltre a realizzare splendidi oggetti in legno dove va a dipingere simpatici soggetti impiega la propria creatività nel produrre delle bellissime lanterne raffiguranti foglie e fatine. 

Da sottolineare il brand iTettini che ha realizzato t-shirt e cappelli per supporto all'applicazione, disponibile su ITunes MiaoBauFrrr. Vedere per credere. 

Il design. Oggi è stata una giornata davvero ricca con tre nuovi brand. Nigutindor e i suoi tres chic oggetti in ceramica per la casa. TellTale Wood Design che ha proposto al pubblico lampade di design incastonate in legni pregiatissimi lavorati apposta per contenerle. Questo mix di elementi dona un colore caldo e confortevole. Infine MIC Materia In Cartapesta. Gioielli, oggetti per la casa come vasi e lampade e quadri sono tutti realizzati in carta pesta con un'allure molto particolare grazie al messaggio intrinseco che la designer, architetto di professione, vuole lasciare libero di essere interpretato da chi osserva e acquista le sue opere.

Il fotografo di questo sabato è Stefano De Crescenzo che ha emozionato tutti con la sua fotografia raffigurante palazzi come case e stadi.

Come la scorsa settimana sono tornati a trovarci alcuni designer delle date passate come DeCor, Petitscoquins, PinisArt Shop, Petite Frais Handmade, E-B, Officina Atipica, Tostoini MouMee.

Sono proprio felice di aver partecipato a questo evento e spero che quello che ho provato incontrando i vari creativi sia arrivato a tutti coloro hanno letto questi post e  visto le foto sui social. Ringrazio in primis Chiara Ettari, amica e creativa che mi ha chiesto di partecipare e fare da voce narrante. Ringrazio lo staff molto prezioso di YATTA! che ha permesso che Made by MI diventasse realtà. Ringrazio i creativi per la passione che continuano a mettere nei loro lavori. E ovviamente il pubblico! Grazie per averci sostenuto fin dal primo giorno. 

Appuntamento alla prossima edizione! 

Stay tuned.

photo courtesy: Ilaria Introzzi

image image image image image image image image image image image image

 

 

 

 

12.467 Comments

Be the first to post a comment.